Esplode il mio stress
in una poesia
la mia valvola di sfogo
e come per incanto
una giornata
grigia
nera
nerissima
diventa un dolce pensiero.

Hai invaso ogni
mio sogno
hai sfondato le porte
del mio cuore
e penso a te
ch’io lo voglia o no
penso a te
al tuo sguardo
travolgente
che trafigge e sconfigge
ogni nuvola nera
in ogni mio giorno difficile.

Sei ossigeno
in mezzo allo smog
sei acqua fresca
in mezzo al fango
sei un raggio di sole
attraverso le nuvole
e ti sogno…